Tag Archive for Beppe Sala

Milano Città Metropolitana. Io vicesindaca dico

Io credo fortemente in questo Ente. In questi mesi come vicesindaca mi sono battuta dappertutto per spiegare, e convincere, che il futuro del governo dell’area vasta passa attraverso un ente come la Città metropolitana. Che solo la Città metropolitana può garantire risposte e governare processi e controversie che superano sempre più spesso i confini dei singoli Comuni. E lo stesso hanno fatto e fanno i consiglieri delegati, tutti. Tutti i giorni.

Uomini e donne mai così vicini. Ma con i figli è un’altra storia

Se questo è lo scenario meglio si capisce la promessa del nostro sindaco Sala quando dopo aver ammesso che “La realtà va cambiata”, perché, “neanche la nostra città brilla”, ha ribadito che “ci sforzeremo di far sì che i servizi ai cittadini permettano alle donne e soprattutto alle donne madri di lavorare”. Chi mi conosce sa che questo impegno da sempre è per me prioritaario.

Milano città metropolitana. La circolazione innanzitutto

Domenica 9 ottobre si vota e lunedì 10 sappiamo cosa dobbiamo fare perché il piano strategico di Milano città metropolitana lo si è già approvato, e lo si è pure chiaramente indicato. Infatti domenica i duemila consiglieri e sindaci dei 134 comuni della città metropolitana saranno chiamati a eleggere – elezione indiretta significa questo – i 24 componenti del nuovo consiglio metropolitano, che siederanno attorno al sindaco di Milano Beppe Sala che, come vuole la «legge Delrio» è anche il Sindaco di Citta’ Metropolitana. Nella foto: Un uomo di 83 anni, R.B., è stato investito da un’auto ed è morto sul colpo all’incrocio tra via Maestri Campionesi e viale Umbria a Milano. [Simone Bianchin]

Domenica 19 giugno si vota sul futuro della Grande Milano

Beppe Sala è l’uomo giusto per continuare a far crescere una città che si è scoperta attrattiva ed aperta al mondo. Sono convinta che i benefici di questo processo debbano estendersi a tutta Milano, investendo nelle migliori innovazioni sul piano ambientale, della mobilità, della sicurezza e del lavoro. Ne è una conferma questa attenzione alle periferie, proprio per salvaguardare la specificità di Milano, poiché esse non devono essere un aspetto indipendente dalla Milano capitale civile, la quale per essere tale, deve pensare agli ultimi, agli esclusi

Milano Città Metropolitana prende per mano l’Italia

Volentieri rilancio questo appello con il quale i firmatari intendono richiamare l’attenzione sull’orizzonte politico-culturale che si apre per il futuro di Milano e sugli obbiettivi politico-amministrativi che ne conseguono per il governo quotidiano della città.

Amiche, amici i programmi dei due candidati non sono uguali. Smettiamola con questo sciocco mantra!