Mondo

Le Donne più Potenti al Mondo

ATTENZIONE, in quanto a potenza la donna nella foto a sinistra fa storia a sé. Nell’articolo si parla delle 100 donne più potenti del mondo pubblicate sulla rivista americana Forbes che ha diffuso proprio in questi giorni la sua classifica annuale. Al comando c’è sempre la Cancelliera tedesca Angela Merkel, per la decima volta in classifica negli ultimi 12 anni, e per la nona come numero uno Forbes. IL COMMENTO DI ARIANNA CENSI

Hillary Clinton apre la sua campagna: «Basta privilegi per pochi»

«Stipendi più alti per i dipendenti, paghe uguali per le donne e nessuna discriminazione verso la comunità lgbt», così Hillary Clinton, candidata alle primarie dei democratici per le presidenziali del 2016, ha presentato la sua campagna elettorale a Roosevelt Island, sull’East River, a New York . UNA CURIOSITA’ IN ESCLUSIVA: il video con il quale la prima donna che corre per la Presidenza si presenta agli elettori

Quando in Egitto torna il velo integrale

Un’involuzione e un cambio di rotta che non riguarda solo il Nordafrica ma che interessa anche l’Occidente. Se l’Europa procede sulla strada del laicismo mentre gli USA hanno vissuto un risveglio religioso, nell’una come negli altri è oggi più difficile – per quanto può valere l’esempio – vedere un topless in spiaggia di quanto lo…

Stati Uniti. Il carcere più sicuro, un angolo di orrore

È l’ADX Florence in Colorado, ci vanno a finire i detenuti considerati più pericolosi, tra terroristi e spie: tutti in isolamento 23 ore al giorno. Al momento vi sono detenute 417 persone: tutte in delle celle di isolamento. Tra i detenuti dell’ADX Florence ci sono, tra gli altri: Theodore Kaczynski, l’Unabomber americano condannato a otto ergastoli; Eric Rudolph, membro di un gruppo estremista cristiano che nel 1996 fece un attentato alle Olimpiadi di Atlanta; Terry Nichols, uno dei responsabili dell’attentato di Oklahoma City in cui nel 1995 morirono 168 persone. Nella foto: Veduta aerea del complesso penitenziario di Florence

Europa. E’ la diversità tedesca che spaventa

Mentre scrivo rimbomba ancora l’eco dell’intervista a due voci pubblicata dal settimanale tedesco “Zeit” con l’economista di Harvard, Kenneth Rogoff da una parte e il Ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble dall’altra parte, durante Ia quale Schaeuble ha ripetuto che la Grecia non può stare nell’euro e chiedere aiuti senza un programma economico. E’ soltanto una minaccia? Pare di no. Ci sono le premesse per un’altra guerra in Europa oppure no? Quest’articolo che pubblico una risposta la dà. (Sopra: una cartolina della Deutsche Neuguinea-Kompagnie quando la Papua Nuova Guinea era una colonia tedesca)

Afghanistan. Firoza comandante di polizia e terror dei Talebani

Volentieri pubblichiamo questo articolo apparso sul Vice di Bilal Sarwary, giornalista e fotografo che offre un’ immagine diversa del suo Paese che merita di essere conosciuta.In questo reportage narra la storia di una commissaria di Polizia che viene affettuosamente chiamata Ajani, “colei che prevale” e ne spiega il perché. Sopra: Firoza, comandante di polizia nella provincia di Helmand, Afghanistan ritratta da Bilal Sarwary autore dell’articolo

Dobbiamo scegliere tra economia e il nostro futuro


Non solo limiti ecologici e diseguaglianze sociali in aumento, ma anche il continuo aumento della violenza dei fondamentalisti di tutti i tipi indicano che e’ decisamente l’ora di nuove narrazioni economiche e sociali. Nel filmato: Le foreste del bacino del Congo sono un’ancora di salvezza per oltre 60 milioni di persone, ma rischiano di essere distrutte dal disboscamento selvaggio