Fare chiarezza sulla finanza locale. Le rassicurazioni ci lasciano indifferenti

“C’è solo una cosa da auspicare: che sia fatta finalmente chiarezza. Sull’Imu come su tutti i problemi della finanza locale, che da troppo tempo attendono soluzioni adeguate”. Così Attilio Fontana, sindaco di Varese e presidente di Anci Lombardia, spiega l’attesa dei sindaci in vista del Consiglio dei ministri, chiamato oggi a prendere decisioni in merito alla tassazione dei patrimoni immobiliari.

“Da troppo tempo – spiega Fontana – riceviamo garanzie, rassicurazioni, parole di apprezzamento. Ma mai risposte definitive. Le rassicurazioni ci lasciano ormai indifferenti, settembre è alle porte e i sindaci hanno bisogno di essere messi nelle condizioni di poter lavorare e di poter chiudere i bilanci”.

Per questo, conclude Fontana, “serve una parola definitiva sul destino dell’Imu, sulla copertura dei mancati introiti dei Comuni nel 2012 e nel 2013, sulla struttura di un’eventuale Service tax”.