Gurria: sull’Expo ancora tanto da fare, ma ho fiducia nell’Italia. Firmato accordo Ocse-Anac

EXPO 2015.Posa della prima pietra al cantiere  di Rho Fiera

Angel Gurria

Angel Gurria

Sull’Expo “c’è da fare ancora tanto ma ho fiducia nell’Italia!”. Lo ha affermato il segretario generale dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico Angel Gurria durante la conferenza stampa relativa alla firma dell’accordo di collaborazione tra Anac (l’Autorità nazionale anticorruzione, guidata da Raffaele Cantone) e Ocse presso la Prefettura di Milano.

“Sappiamo che l’Expo sarà un grande successo”, ha dichiarato Gurria, sottolineando che “abbiamo la voglia, il coraggio e la capacità di collaborare”. “Tutti siamo impegnati a contribuire al successo dell’Expo”, ha poi precisato il segretario generale dell’Ocse a margine della conferenza. Parlando della corruzione sugli appalti, Gurria ha sottolineato che è “importante adottare sistemi conosciuti che già sappiamo che funzionano bene come per esempio quelli utilizzati negli eventi sportivi per garantire trasparenza e integrità”. “E’ importante la volontà politica delle istituzioni italiane per fare tutto in maniera più trasparente”, ha concluso Gurria.

Obiettivo dell’accordo, è collaborare per la fusione di buone pratiche in materia di trasparenza e correttezza degli appalti legati all’Esposizione universale.

3 ottobre 2014

Lascia un commento