Le donne vescovo nella Chiesa d’Inghilterra

 Il reverendo Sally Hitchiner (Peter Macdiarmid/Getty Images)

Il reverendo Sally Hitchiner (Peter Macdiarmid/Getty Images)

Il reverendo Kat Campion-Spall con sua figlia Iris (Yui Mok – WPA Pool/Getty Images)

Il reverendo Kat Campion-Spall con sua figlia Iris (Yui Mok – WPA Pool/Getty Images)

Il sinodo generale della chiesa d’Inghilterra, tenuto a Londra mercoledì 20 novembre, ha approvato con 378 voti a favore, 8 contrari e 25 astenuti la proposta per l’ordinazione delle donne vescovo. Per un eventuale “sì” definitivo si dovrà aspettare fino alle riunioni del prossimo sinodo, che si terranno da luglio a novembre 2014, ha detto l’arcivescovo di York e numero due della chiesa d’Inghilterra, John Sentamu. Il risultato della votazione di mercoledì fa comunque ben sperare l’ala meno tradizionalista della chiesa anglicana, soprattutto perché fino a novembre scorso, nella precedente discussione sull’ordinazione delle donne vescovo, erano prevalse le posizioni più conservatrici.

continua a leggere su vincenzomaddaloni.it

 

22 novembre 2013

Lascia un commento