Renzi: “Grillo e Berlusconi sono due facce della stessa medaglia. Noi siamo una cosa diversa, noi governiamo il paese”.VIDEO

matteo

E’ stato acceso lo scontro a Ballarò tra Matteo Renzi e Giovanni Floris. Motivo del contendere, in particolare, la spending review imposta alla Rai. Al termine del programma, il tweet: “Niente paura. Il futuro arriverà anche alla Rai. Senza ordini dei partiti. #cambiaverso#italiariparte”. Nel corso della trasmissione, Floris ha insistito sul rischio di indebolimento della tv pubblica – con i tagli – a vantaggio del concorrente Mediaset. Il premier ha replicato che per 20 anni c’è stato un duopolio fuori luogo, ora invece ci sono La7, Sky, e altre tv. E ha rivendicato: “Voglio che la Rai sia di tutti, non dei partiti, perciò non metterò mai bocca su palinsesti, conduttori e direttori, ma anche la Rai deve fare la sua parte”. Contro il premier, anche gli strali del sindacato interno Usigrai: “Il presidente del Consiglio Matteo Renzi dice che non mette le mani nelle tasche degli italiani ma poi prende i soldi che 16 milioni di famiglie pagano per il Servizio Pubblico e li usa per altro. Nulla fa contro gli evasori. Che restano ancora una volta impuniti. Dice che la Rai non deve essere dei partiti, ma la asservisce al governo stringendo il cappio del controllo economico. Peggio della vecchia partitocrazia. Dice che non si vuole occupare di Rai, ma poi indica anche quali pezzi vendere”.

GUARDA L’INTERVISTA INTEGRALE: http://bit.ly/1mUmuAJ
http://www.ballaro.rai.it – Giovanni Floris intervista il Presidente del Consiglio Matteo Renzi

Lascia un commento